Pol Roger

Eccellenza e indipendenza dal 1849

La storia Pol Roger inizia nel 1849 quando l’omonimo fondatore fa la sua prima vendita di vino ad un commerciante di Aÿ. Precursore dei tempi, Pol orienta la produzione verso lo Champagne secco, intuendo le preferenze che il principale mercato di allora - il Regno Unito - avrebbe premiato. Alla morte del fondatore, nel 1899, il marchio gode già di grande notorietà; la sede si è trasferita ad Epernay, le esportazioni sono in crescita, i ristoranti sugli Champs-Elysées lo servono regolarmente e lo champagne Pol Roger è apprezzato persino dalle Famiglie Reali, ma è con la fine della Seconda Guerra Mondiale che la Maison troverà il suo più grande estimatore: Sir Winston Churchill. Situata in Avenue de Champagne, questa Maison è una somma di eccellenze: 97 ettari di vigneti, cantine silenziose che si estendono per chilometri a -33 mt sotto al livello stradale, una grande componente artigianale. Da sempre di proprietà della Famiglia del fondatore – oggi al timone la quinta e la sesta generazione con Hubert de Billy e Bastien Collard de Billy - la Maison Pol Roger rimane piccola, orgogliosamente indipendente, simbolo di sobria eleganza e raffinata perfezione

DENOMINAZIONE DI RIFERIMENTO
Champagne AOC

TERRITORIO
FRANCIA, Champagne, Epernay

VIGNETI E FILOSOFIA
97 ettari. Da sempre di proprietà della famiglia del fondatore, la Maison Pol Roger rimane piccola, orgogliosamente indipendente, simbolo di sobria eleganza e raffinata perfezione.

Pol Roger

Brut Réserve
Non Vintage

Con il Brut Réserve Pol Roger conferma ogni anno la propria fama di produttore di eccellenza. Conosciuto anche come white foil – capsula bianca- il Brut Réserve è uno Champagne pieno, voluttuoso, di grande equilibrio, perfetto per ogni occasione in cui sia richiesto un calice di assoluto prestigio.

Formato: 0.375, 0.75, 1.5, 3, 6, 9, 12, 15

Tipologia: Champagne

Varietà: Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay

Pol Roger

Rich
Non Vintage

Gli amanti dello champagne Rich, ovvero dello champange con un dosaggio più elevato, da sempre citano Pol Roger come punto di riferimento per questa tipologia. Questa couvée è un blend in parti uguali di Pinot Nero, Pinot Meunier e Chardonnay da 30 differenti Crus cui si aggiunge un 25% di riserva della casa. La nuova couvée Rich è un demi-sec molto vicino al dry che può essere interpretata come una versione “ingentilita” del tipico stile della Maison.

Formato: 0.75

Tipologia: Champagne

Varietà: Pinot Nero, Pinot Meunier, Chardonnay e riserva della casa

Pol Roger

Pure
Non Vintage

Questa Cuvée a dosaggio zero è considerata un vero e proprio esercizio di stile. È la celebrazione della peculiarità di un terroir ed esalta lo Champagne nella sua dimensione più pura, nuda, assolutamente naturale.

Formato: 0.75

Tipologia: Champagne

Varietà: Pinot Noir, Chardonnay, Pinot Meunier

Pol Roger

Brut Vintage

Disponibile in quantità limitata, il Brut Vintage è stato invecchiato nelle cantine sotterranee della Maison prima di essere sboccato ed immesso sul mercato.

Formato: 0.75, 1.5, 3

Tipologia: Champagne

Varietà: 60% Pinot Noir e 40% Chardonnay

Pol Roger

Rose’ Vintage

Il Pol Roger Rosé Vintage è pensato a partire dal Brut Vintage 85% (60% Pinot Noir, 40% Chardonnay) cui viene aggiunto, prima dell’imbottigliamento e della rifermentazione, circa un 15% di vino rosso fermo (Pinot Noir) dai migliori Cru della Montagna di Reims. Prodotto in quantità limitata.

Formato: 0.75

Tipologia: Champagne

Varietà: Pinot Noir, Chardonnay

Pol Roger

Blanc De Blancs Vintage

Il Blanc de Blancs Vintage è uno champagne ottenuto esclusivamente da uve Chardonnay selezionate tra i Grand Cru della “Côte des Blancs”: Oiry, Chouilly, Cramant, Avize, Oger e Le Mesnil-sur-Oger. Prodotta in quantità limitate, questa cuvée matura nelle nostre cantine a una profondità di 33 metri prima di essere immessa sul mercato.

Formato: 0.75

Tipologia: Champagne

Varietà: Chardonnay

Pol Roger

S.W. Churchill
Cuvée De Prestige

Nel creare la sua Prestige Cuvée, la Pol Roger ha voluto esaltare le caratteristiche che Sir Winston Churchill maggiormente apprezzava negli Champagne: l’ampiezza, la struttura, il corpo e la maturità. Il blend è mantenuto segreto e gelosamente custodito dalla famiglia.

Formato: 0.75, 1.5, 3

Tipologia: Champagne

Varietà: Pinot Noir, Chardonnay